Galleria

Aperto fino alle 20:30

Ipermercato

Aperto fino alle 20:30

Area ristorazione

Aperto fino alle 20:30
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna all'elenco

FACEBOOK SULLE ORME DI INSTAGRAM

tech

Sembra che Facebook sia ormai giunto verso la fase di declino, in favore di Instagram, che inesorabilmente continua a crescere, attirando con forza sempre maggiore l’utente che ama vedere belle foto, ama sognarci su e, perché no, ispirarsi prendendo qualche spunto qua e là. Perché così tanti utenti si stanno spostando sul social dove il contenuto visivo ha la meglio? E cosa sta facendo Zuckemberg per porre fine alla fuga? Scopriamolo insieme! Uno dei motivi per cui sempre più persone prediligono Instagram a Facebook dipende dal fatto che il social per eccellenza a lungo andare propone contenuti tutti uguali: riflessioni trite e ritrite, meme, futili polemiche, poco altro. Per ovviare a questo problema, Mark ha iniziato ad uniformare i due social. Le stories ne sono un esempio lampante, ma i tentativi più recenti sono la visualizzazione a griglia e un nuovo strumento dedicato all’Influencer Marketing.

Per quanto riguarda il primo aspetto, voci di corridoio non ancora confermate suggeriscono che, con i prossimi aggiornamenti del social, nella bacheca principale sarà possibile visualizzare i post secondo una struttura a griglia, così come è sempre stato su Instagram. Il secondo aspetto si chiama Branded Content Matching: un motore di ricerca che permetterebbe alle aziende di individuare dei veri e propri influencer all’interno della piattaforma di Zuckember e, di fatto, darebbe la possibilità agli inserzionisti di servirsene per realizzare delle operazioni di Influencer Marketing. Una vera e propria novità per il social dalla f blu. Basteranno queste implementazioni per fermare la perdita di utenti? Siamo davvero curiosi di scoprirlo, non ci rimane altro che restare a guardare!

Gli altri trends